Browse Category

News

Dinastycoin Recode Base Monero

Un nuovo importante HardFork sarà fatto entro fine 2019
Attualmente Dinastycoin con i blocchi V.4 dopo l’hardfork di settembre sta andando senza grossi problemi, ma ancora sono gli ASIC Cryptonight a farla da padrone ed ad impedire che tutti quanti tornino un minare il Dinastycoin come si faceva fino al l’inizio del 2018.
Gli ASIC, o circuiti integrati specifici per singola, sono un polarizzante nell’industria più ampia.
Alcuni progetti blockchain, ovvero Bitcoin e Litecoin, hanno abbracciato questa forma di sicurezza della rete, prevedono un sottoinsieme di macchine minerarie di muoversi liberamente.
Altre iniziative, tra cui Ethereum e Monero, hanno sviluppato degtli algoritmi per soffocare gli ASIC.
Monero è sicurante la crytpotonota più simile a Dinastycoin è basata su algoritmo Cryptonote,.
E’ una guerra contro gli ASIC Cryptonight, poichè fanno venire meno lo scopo iniziate delle crittonote , cioè quello di esere paritarie.
Tra tutte le crittovalute son ole uniche che permettono di poter essere minate senza ricorrere a un hardware costosi.
Per questo il core team di Dinastycoin ha deciso di passare alla blockchain con tecnologia Monero.
Sarà un hardfork impegnativo che mesi di preparazione.
Vi terremo informati sui lavori e sopratutto quando sarà previsto l’hardfork.
Sarà importante per tutti i possessori Dinastycoin seguire le istruzioni che osano per non rischiare di perdere i loro dinastycoin facendo la conversiopne dei loro wallet con il nuovo formato.
 
L’articolo Dinastycoin Recode Base Monero proviene da dinastycoin.

Nuovo Sito Dinasty of Freedom

E’ stato lanciata la nuova versione del Sito dinastyoffreedom.com
Se non lo sai il  Progetto, l’idea che ha fatto si che nascesse il Dinastycoin si chiama proprio Dinasty of Freedom.
Dinasty of Freedom è anche una associazione no profit, costituita da un gruppo di persone che vogliono sviluppare un progetto rivoluzionario di cambiamento del mondo e della società.
La creazione di una nuova societò economica dove l’essere umano  e i suoi diritti sono al primo posto.
Abbiamo sperato che dai politici venissero segnali positivi, abbiamo atteso per 50 anni, ma non c’è nulla da fare.
Visita dinasty of Freedom per scoprire tutti i progetti che si stanno realizzando per far diventare Dinastycoin una delle prime crittovalute al mondo
L’articolo Nuovo Sito Dinasty of Freedom proviene da dinastycoin.

Anticipazioni e Novità per fine anno e il 2019

Innanzi tutto ci scusiamo con la comunità internazionale e nazionale, per i ritardi che ci sono stati anche per le notizie e gli aggiornamenti. Ma vogliamo assicurare tutti che mai ci siamo fermati, nonostate i grandi problemi incontrati con la blockchain di Dinastycoin, che sono stati risolti brillantemente con duri sacrifici e notti insonni.
Chiaramente questo ha fatto allontanare anche molti minatori e investitori, facendo scendere il valore del Dinastycoin al minimo storico. 
Ci dispiace, e capiamo come sia difficile per chi sta al di fuori, con migliaia di Crittovalute nel mercato capire quella che può avere maggiori possibilità di Crescita.
La paura spesso vince e si passa da entusiasmo a depressione in attimo. Dinastycoin è da considerare una moneta atipica rispetto a tutte le altre. E il nostro progetto, la nostra idea ancora più atipica, unendo i concetti della crittovalutà alla libertà e alla autodeterminazione individuale.
Il valore di una Crittovaluta, qualsiasi, è basato sulla fiducia. Difficile da capire per molti. Il valore è quello che ognuno di noi immagina possa avere dopo un pò di tempo. Sono pochi che però analizzano veramente gli obbiettivi e che cercano di capire perchè  una crittovaluta è stata creata, e si limitano a sentire i consigli dell’amico o a leggere sui social.
I nostri obbiettivi sono rimasti invariati, anzi si sono ulteriormente estesi verso direzioni ancora più importanti in termini di libertà dell’individuo.
Per questo stiamo preparando una roadmap aggiornata per coprire il periodo da fine 2018 a inizio 2020, sia per il Dinastycoin che per Dinasty of Freedom essendo strettamente correlati gli obbiettivi.
Ci sono tante novità su cui stiamo lavorando e di cui presto verrete a conoscenza. Aalcune cose sono già trapelate, ma non è un problema.
Preferiamo comunque darvi le notizie quando le cose sono pronte o sono state decise da tutto il Boarding in modo definitivo.
In generale stiamo lavorando per quanto riguarda il Dinastycoin per implementare i blocchi V7 antimAsic che tanti problemi ci hanno dato.
Stiamo riaggiornato l’ecommerce in versione Mobile e contattando diversi operatori commerciali e hotel e B&B per essere pronti ad entrare. Probabilmente da inizio anno nuovo.
Nella piattaforma Ecommerce si potrà operare con diverse valute. Dinastycoin, dinastytoken, bitcoin, bitcoincash e Litecoin, per dare modo ad una più vasta schiera di utenti di avvicinarsi e poi conoscere anche il Dinastycoin.
Daremo maggiore enfasi alla autodeterminazione individuale, poichè consideriamo che sia il modo migliore per liberarsi dal sistema delle Oligarchie Plutocratiche Finanziarie che hanno ormai conquistato il mondo.  
Rimanete sintonizzati la nuova roadmap sarà pronta a inizio dicembre nel suo formato definitivo e in bozza sarà pubblicata già a fine novembre.
L’articolo Anticipazioni e Novità per fine anno e il 2019 proviene da dinastycoin.

dinastycoin nuovo algoritmo Lwma4

E’  stata dura ma siamo ripartiti.. era necessario implementare nuovo algoritmo evoluto LMWA v.4 e aggiornare il formato dei Blocchi ora v.4 anche quelli. Notti insonni un agosto davvero bollente non solo per il caldo. Ora stiamo ripristinado tutti i wallet on line e preparando nuova version del Wallet Gui per Windows. Per Linux è già disponibile in beta da scaricare.
Chiunque fa minazione solo deve aggiornare il demon, miner e simplewallet e caricare la nuova blockchain o risincronizzarla da zero con il nuovo Demon 2.1.2h.1273

I pool sono partiti il nostro in poolmining2.dinastycoin.com
Nei prossimi giorni prepareremo varie novità per il dinastycoin e avviseremo gli exchanger di riaprire le funzionalità dei wallet.
Uno o forse anche 2 nuovi exchanger in vista nuovi ancora piccoli ma cresciamo tutti insieme
Ci sarà anche un nuovo Wallet On line su browser che stiamo valutanto può supportare anche i Dinastycoin ora lo proveremo con la nuova versione
E naturalmente ripartono tutti i lavori sulla piattaforma Ecommerce e Hotel boocking
A breve ci sarà un webinar di aggiornamento per tutto
inclusi gli accordi di diffusione che faremo partire alla grande non appena tutto stabilizzato anche con gli exchanger
ringraziamo tutti per la pazienza avuta e per il sostegno.

L’articolo dinastycoin nuovo algoritmo Lwma4 proviene da dinastycoin.

Nuova versione DinastyCoin disponibile 2.1.2h (formalmente è 2.1.5)

Siamo lieti di informarti che è disponibile sui github la versione 2.1.2h (formalmente è la 2.1.5) la prossima sarà infatti 2.1.6.
La versione è stata ben testata risolve i problemi di sync e ci permetterà di far riattivare i wallet su cryptopia e btc alpha
Visita Github da qui
L’articolo Nuova versione DinastyCoin disponibile 2.1.2h (formalmente è 2.1.5) proviene da dinastycoin.

Nuova versione DinastyCoin disponibile 2.1.2i (formalmente è 2.1.5)

Siamo lieti di informarti che è disponibile sui github la versione 2.1.2i (formalmente è la 2.1.5) la prossima sarà infatti 2.1.6.
La versione è stata ben testata risolve i problemi di sync e ci permetterà di far riattivare i wallet su cryptopia e btc alpha
Visita Github da qui o  scarica direttamente il file qui
L’articolo Nuova versione DinastyCoin disponibile 2.1.2i (formalmente è 2.1.5) proviene da dinastycoin.

Dinastycoin 2.1.3 Beta published

Dinasty of Freedom è lieta di informarti che è stato pubblicato su github la versione beta di Dinastycoin 2.1.3 che include un fork dal blocco 480000.
La principale novità è l’implementazione dell’algoritmo LWMA V.2 che dovrebbe ottenere gli effetti anti ASIC del Cryptonight V7 creato da Monero
Puoi scaricare e compilare la nuova versione direttamente su github  
Questa versione è una beta per cui è stata inserita come nuovo Repository su Github. Non appena confermato il rilascio della versione finale sarà aggiornato su github il precedente repository della versione 2.1.2 e questo nuovo sarà cancellato.
 
L’articolo Dinastycoin 2.1.3 Beta published proviene da dinastycoin.

Clan Synapse Gaming di Clash Royale incontra DCY

Il sette maggio 2018 si è chiusa la stagione del Clan Synapse Gaming, uno dei principali clan italiani di CLASH ROYALE, una stagione  in questo caso molto particolare perché ai gamer più meritevoli sono stati assegnati in donazione wallet DCY.
Cos’e’ CLASH ROYALE
Clash Royale è un frenetico gioco di carte multiplayer sviluppato su piattaforma Android e IOS , nel quale i giocatori si sfidano in battaglie 1 vs 1 con l’obiettivo di abbattere le torri nemiche.
Con i suoi 100 milioni di utenti al mese, ha portato nelle tasche della finlandese Supercell, più di un miliardo di dollari stando alle stime. Ed è ancora oggi in testa alla classifica delle app più redditizie. È stato fra i primi a combinare l’e-sport, le competizioni fatte attraverso i videogame online alla League of Legends che ha 27 milioni di giocatori al giorno, con i giochi carte digitali alla Hearthstone che di appassionati ne ha 50 milioni. Il risultato è ipnotizzante.(fonte L’Espresso)
Clash Royale è impreccabile nelle dinamiche. Si affronta un’altra persona connessa via web in partite da massimo tre minuti e mezzo. Il campo è diviso in due: vanno difese le proprie tre torri, si attaccano quelle dell’avversario. Le truppe disponibili sono sotto forma di carte, ognuna ha abilità e punti deboli, attacchi di terra o d’aria e le si può aumentare di livello e di potenza grazie alle monete d’oro che si ottengono vincendo o comprandole.
Nelle prossime puntate avremo la possibilità di incontrare i componenti del Clan Synapse Gaming e di farci raccontare quali sono le loro carte preferite e le loro strategie vincenti. E anche di conoscere uno dei gamer di Clash Royale presente nella Top Ten Italiana.
E l’avventura DCY/Clash Royale continua…..
Vi aspettiamo tutti al Torneo di ABANO TERME!!!!
L’articolo Clan Synapse Gaming di Clash Royale incontra DCY proviene da dinastycoin.

Nuova versione Dinastycoin 2.1.3 in beta testnet

A seguito delle problematiche riscontrate da quando i nuovi ASIC cryptonight sono entrati in circolazione e si sono collegati alla nostra blockchain  abbiamo provveduto  a creare un Nuova Versione Dinastycoin 2.1.3 che include sopratutto il nuovo algortimo LWMA che è in grado di contrastare tutti gli attacchi hash alla blockchain.
Nella versione attuale 2.1.2 usiamo l’algortimo Zawy v.1 che si è rilevato utile avendo risolto le problematiche precedenti dei bigminer che bloccavano la produzione dei blocchio a volte anche per alcuni giorni.Su questo nuovo algoritmo LWMA ultima versione di Scott Robert puoi trovare informazioni e codice su github cliccando qui.
L’algoritmo ci permette di mantenere la versione dell’algoritmo di minazione cryptonight senza passare alla versione cryptonight  v.7 come fatto recentemente da Monero,  almeno per il momento. 
Il problema che si sta ponendo ora dopo l’introduzione dei Nuovi Asic per Cryptonight è che la troppa potenza prodotta da alcuni Miner ha creato delle chain alternative, che sono state annullate e ripristinate, creando comqunque problemi a tutti i pool.
Stiamo facendo girare ora la nuova versione 2.1.3  in modalità testnet per provare che gli aggiornamenti siano efficaci e non creino alcun problema alla attuale blockchain.
Oltre alla applicazione dell’algoritmo LWMA sono stati corretti alcuni bug rendendo la blockchain e i wallet più stabili, con meno rischi di crash.

Aggiunto il supporto Enable_blockchain_explorer che permetterà ai Pool di implementare direttamente e più facilmente l’explorer della blockchain di Dinastycoin
Per le versioni Linux il demon supporta anche il block Falling Host che blocca automaticamente gli IP che creano problemi alla blockchain
Aggiunta opzione Fee Address ai demon
Aggiunto il mnemonic seed Import ed export per il simplewallet che permette di recuperare un wallet ricordando una sequenza di parole chiave
Aggiunti Nuovi Comandi RPC al wallet

La versione sarà rilasciata anche con il Wallet GUI Aggiornato
Per poter passare al nuovo algortimo LWMA è necessario un fork. Al momento in cui la versione sarà resa disponible comunicheremo il numero di blocco esatto in cui avverrà il nuovo fork
L’articolo Nuova versione Dinastycoin 2.1.3 in beta testnet proviene da dinastycoin.

New Dinastycoin 3.0 features

Con l’uscita della prossima versione 3.0 di dinastycoin prevista per luglio, ci saranno anche nuove e più efficienti API che renderanno la blockchain più veloce e più affidabile anche contro futuri  attacchi di hackers.
Dinastycoin segue l’evoluzione del Bytecoin piuttosto che di Monero entrambe cryptonote ma con variazioni significative, quindi le API 3.0 sono le stesse sviluppate dal team di sviluppatori di Bytecoin. Vediamo in sintesi come  le principali variazioni sui principali software:
DinastycoinD
Questo e’ il cosiddetto Demone, cioè il motore che sincronizza tutta la rete della blockchain di dinastycoin.

Libreria LMDB utilizzata cone standard per ottimizzare  la dimensione della blockchain che risulterà essere circa la meta’ rispetto a prima. quindi meno risorse di hard disk utilizzate
Il download Parallelo “simile a torrent” del database permetterà a tutti gli utenti di scaricare blocchi nello stesso momenti da nodi diversi
Le nuove API sono state esemplificate e sono molto più facili da integrare. Le Porte e gli endpoint rimangono gli stessi

Con questi aggiornamento il software Dinastycoin sara’ molto più’ stabile. Come risultato il database non correrà più alcun rischio di danneggiarsi. Inoltre, la libreria LMDB e la nuova modalità di download parallelo  del database insieme ridurranno il tempo di sincronizzazione  notevolmente rispetto a prima..
WalletD

In precedenza il file wallet era usato per memorizzare le chiavi. la storia delle transazioni e la cache. Nella nuova versione il file e .wallet contiene solo le chiavi. La storia e la cache sono memorizzate nelle loro rispettive cartelle. per questo il file .wallet non aumenterà le sue dimensioni. Il file wallet e’ estremamente più compatto, facile da backuppare. e quasi del tutto immune a corruzioni.  Puoi quindi creare cache, senza toccare chiavi e storico. Il nuovo file *.wallet sara’ compatibile con quello vecchio.
invia Prova.  E’ un oggetto crittografico che e in grado di provare che il creatore di questo oggetto ha realmente invuato le monete. Esempio: mettiamo che Alice ha inviato monete a Bob, allora Bob puo’ chiedere la prova che effettivamnete le ha inviate. Questo metodo risolvera’ ogni disputa .

La parte relativa al front-end e’ stata significativamente aggiornata e la maggior parte e’ influenzata proprio dalle nuove implementazioni del  back-end. Il nuovo design e la quantità di nuove funzionalita’ sono state rese disponibili grazie al grande lavoro fatto dalla comunità del  Bytecoin’, che ha saputo lavorare bene con il team di sviluppo.  Gli aggiornamenti della versione GUI sono :

Supporto per costi (fees) dinamici. La dimensione del costo dipende dal mercato overload/loading/etc.
Informazioni dettagliate sulle tue monete come sono spendibili, bloccate, non confermate, etc.
Nella dashboard diponibile un monitor di controllo (console). Che puo’ monitorare le attivita’ del demon e fare dei report facili da copiare e visualizzare nella clipboard
API Unificate e semplificate (Il client GUI ora lavora con le stesse API con le quali lavoreranno exchange e commercianti.
La sezione contatti e’ stata migliorata. I contatti sono memorizzati separatamente dal file  *.wallet rendendolo cosi’ più piccolo.
la blockchain può’ essere ridiretta nella cartella che preferisci.

Il team di Dinasty of freedom sta lavorando con grande sforzi da parecchi mesi per realizzare insieme alle nuove reversioni del Dinastycoin anche quelle della piattaforma sofware ecommerce hotel booking per commercianti, professionisti ed imprenditori.
Una roadmap dedicata al parte marketing sara’ presto pubblicata insieme a quella relativa al Dinastycoin
L’articolo New Dinastycoin 3.0 features proviene da dinastycoin.